Tutto da cambiare, Tonino!

Tutto da cambiare, Tonino!
Tonino è cresciuto ed è a spasso nella rete! Se vuoi puoi seguirlo su Blook Intrecci nella rete. Leggi tutto il libro gratis a puntate!

martedì 20 dicembre 2016

“Oratori generatori di speranza” di Johnny Dotti


Sono gli ultimi giorni prima di Natale e immagino che tutti voi siate indaffarati a confezionare gli ultimi pacchettini: tanti o pochi, costosi, economici o fatti a mano, utili o futili. Ma fra tutti questi, avete previsto almeno un libro? Se siete a corto d’idee, questo post fa per voi (e anche i prossimi, in uscita in questi giorni!)

“Oratori generatori di speranza” di Johnny Dotti – Edizioni Messaggero Padova

E’ possibile “inventare” dei luoghi che siano generatori di speranza e contrastino così il nichilismo e il dilagare della sfiducia nel futuro? Come possiamo favorire la nascita e la crescita di vere relazioni sociali e amicizie? C’è un modo per riuscire a far risollevare lo sguardo ai nostri ragazzi da facebook e cellulari? Sì. Basterebbe riscoprire, ripensandoli e attualizzandoli, alcuni spazi. Basterebbe trovare la voglia di mettere a disposizione un po’ del nostro tempo per un bene comune. Johnny Dotti ci accompagna con le sue riflessioni sulle possibilità e le sfide educative del nostro tempo, sulle figure degli oratori di ieri e idee su cosa potremmo realizzare oggi. Forse anche vicino a voi c’è un campetto abbandonato, o un locale che può essere recuperato … potrebbe essere una sfida faticosa, ma un regalo bellissimo per i vostri figli, specialmente se le famiglie potessero lavorare insieme alla realizzazione di un progetto comune, alla creazione di uno spazio di ritrovo per bambini, giovani e anziani. Come si dice infatti nella prefazione, “Oratorio viene da “orare”, pregare, ma prima ancora da os, che significa sia “bocca ”sia, per estensione, “linguaggio”, parola trasmessa di bocca in bocca. Il tema della trasmissione, della parola che crea legame, dell’eredità ricevuta e tramandata sono dunque tesori nascosti nello scrigno di questa parola.”



"Ogni comunità piccola o grande vive al servizio delle persone, ma

per esistere ha bisogno del servizio delle persone".

Johnny Dotti

 

Nessun commento: