Tutto da cambiare, Tonino!

Tutto da cambiare, Tonino!
Tonino è cresciuto ed è a spasso nella rete! Se vuoi puoi seguirlo su Blook Intrecci nella rete. Leggi tutto il libro gratis a puntate!

lunedì 23 aprile 2012

San Giorgio, il drago e la Festa del Libro ... 23 aprile 2012


Oggi è San Giorgio, e l’Unesco ha scelto proprio questa data da dedicare alla festa mondiale del libro. Ho amato i libri fin da piccola. Ho sempre letto e cercato di trasmettere quest’amore anche a mio figlio. Sembra che per ora ci sia riuscita. Tutte le sere non va a letto se non abbiamo prima letto una storia o un capitolo di un libro insieme. Oggi, che ha sette anni, mi sembra sempre un grande atto d’amore verso di lui il fatto di continuare a leggergli i libri, anche se ormai potrebbe farlo anche da solo. Leggendo Proust ho trovato dei grandi passi, e quelle che seguono sono le migliori parole per augurare a tutti una Felice Festa del Libro. San Giorgio uccise il drago, noi con i libri cerchiamo di uccidere l’ignoranza.

“Forse non ci sono giorni della nostra adolescenza vissuti con altrettanta pienezza di quelli (…) passati in compagnia del libro prediletto. Tutto ciò che li riempiva agli occhi degli altri e che noi evitavamo come un ostacolo volgare a un piacere divino: il gioco che un amico veniva a proporci proprio nel punto più interessante, l’ape fastidiosa o il raggio di sole che ci costringevano ad alzare gli occhi dalla pagina o a cambiare posto, la merenda che ci avevano fatto portar dietro e che lasciavamo sul banco lì accanto senza toccarla, (…) la cena per la quale si era dovuti rientrare e durante la quale non abbiamo pensato ad altro che a quando saremmo tornati di sopra a finire il capitolo interrotto”. Marcel Proust

Nessun commento: