Tutto da cambiare, Tonino!

Tutto da cambiare, Tonino!
Tonino è cresciuto ed è a spasso nella rete! Se vuoi puoi seguirlo su Blook Intrecci nella rete. Leggi tutto il libro gratis a puntate!

mercoledì 25 giugno 2014

Se un sabato sera non avete idee e vi siete annoiati di tutto: organizzate un incontro di renga!


Avete voglia di qualcosa di particolare, ma non sapete cosa fare? Cosa ne dite di un incontro di poesia? Ne verrà fuori una serata ricca di stimoli, illuminante … per qualche via misteriosa, potreste scoprire interessanti lati nascosti di qualche amico.

Quindi, ecco come funziona:

una persona inizia creando una poesia di cinque versi (un haiku, vedi post del 5, 12 e 27 dicembre 2013 per saperne di più), a cui aggiungerà altri due versi di sette sillabe: quindi la struttura sarà 5, 7, 5, 7 , 7. La persona dopo, dovrà a sua volta inventare una poesia, con la stessa struttura, in modo che possa collegarsi alla prima. Si va avanti fino a completare il giro. Qualcuno dovrà essere incaricato di trascrivere tutto ciò che viene detto. Alla fine “lo scrivano” rileggerà tutto il poema a voce alta. Niente vi impedisce di inventare poesie satiriche o comiche, quindi quando pensate a un incontro di renga, non dovete per forza immaginarvi una serata seriosa e da intellettuali!

Pensate di provare? Se organizzerete un incontro di renga, fatemi sapere se vi siete divertiti! Potete condividere qui le vostre impressioni o idee. Vi aspetto!


 “Se intendi offrire un ricevimento, faresti bene a scegliere prima il momento giusto e il luogo giusto. Se si osserva una scena trasformarsi seguendo il ritmo del tempo, come potrebbe essere il momento prima che cada la neve o che sorga la luna, oppure la stagione dell’erba verde, la mente sarà stimolata a fondo e le parole verranno fuori. Dovresti osservare un pergolato fiorito per avere una bella vista” – Nijo Yoshimoto
 

Nessun commento: