Tutto da cambiare, Tonino!

Tutto da cambiare, Tonino!
Tonino è cresciuto ed è a spasso nella rete! Se vuoi puoi seguirlo su Blook Intrecci nella rete. Leggi tutto il libro gratis a puntate!

martedì 26 agosto 2014

Segnalazione: ultime due repliche di "Divento vento" alla Villa Medicea della Petraia e le letture al Museo di Casa Siviero

Ultime due repliche di "DIVENTO VENTO - conversazione (in)credibile con il Ventaglio" di Marcello Lazzerini  alla Villa Medicea della Petraia  il 27 e  28 Agosto. E un gradito ritorno con le letture al Museo di Casa Siviero il 26 Agosto e il 02 Settembre. Le due serate a Casa Siviero sono realizzate in collaborazione con la Regione Toscana e sono ad ingresso gratuito fino ad esaurimento dei posti con prenotazione obbligatoria al n. 333 2284784

La Compagnia delle Seggiole
Il Polo Museale Fiorentino
La Commissione Cultura del Quartiere 5 – Comune di Firenze
Ente CRF Firenze
il CRAlgiàBT

Insurance Service/AXA Art
presentano
da un’idea di Luisa Moradei
13-14-20-21-27-28 Agosto 2014
Ore 21,00
 VILLA MEDICEA DELLA PETRAIAVia della Petraia 40 – Castello (Fi)
 
DIVENTO VENTO
Conversazione (in)credibile con il Ventaglio
scritta da Marcello Lazzerini
con inserti teatrali tratti da
C. Goldoni e O. Wilde
 
a cura di Sabrina Tinalli
selezione musicale a cura di Vanni Cassori
con (in ordine alfabetico):Fabio Baronti, Anna Collazzo, Marcello Lazzerini, Chiara Macinai, Sabrina Tinalli
Allestimento e Luci a cura di Daniele Nocciolini e Fabrizio Rosazza
 
Intero 15,00 euro – Ridotto 12,00 euro
Info e prenotazioni (dopo le ore 14,00):
333 2284784
  
a tutti i partecipanti sarà offerto un curioso ventaglio…
 
 Dopo lo spettacolo
sarà possibile visitare la Villa Medicea della Petraia
inserita, dal Giugno 2013,
nel PATRIMONIO DELL’UMANITA’ DELL’UNESCO
 
La Compagnia delle Seggiole torna nello splendore della Villa medicea della Petraia a Castello, dichiarato dall’Unesco patrimonio dell’umanità, con uno spettacolo del tutto originale, attraverso il quale si dà voce, anima e… sapienza, ad  un oggetto che dagli antichi egizi ai giorni nostri accompagna gli uomini e, sopratutto le donne, delle quali è stato ed è ancora  strumento di vanità, seduzione, sicurezza, potere, dialogo con l’altro sesso e anche di “liberazione”.
Un oggetto bellissimo, leggero, a volte solenne, variabile nelle forme e nei colori, con il mutar dei gusti e delle mode, cantato da poeti, celebrato dal teatro, dalla lirica, dalla danza, dal cinema, illustrato da artisti di grande fama – Ingrés, Picasso, Modigliani, Gauguin, Manet, Fattori e tanti altri – un oggetto che porta un nome maschile, in quasi tutte le lingue del mondo, ma la cui natura è essenzialmente femminile, un oggetto amato in Occidente ma soprattutto in Oriente, per secoli depositario di una sua “sacralità”, gioia e dolore di Musei e Collezionisti; ebbene, a questa magica creazione, fragile e delicata  come un soffio di vita, la Compagnia delle Seggiole capitanata da Fabio Baronti rende omaggio, da un’idea di Luisa Moradei, con uno spettacolo articolato su una delle (in) credibili conversazioni scritte da Marcello Lazzerini e due sketch tratti da due autori celebri e amati come Oscar Wilde e Carlo Goldoni. Sarà anche una grande occasione per visitare la Villa Medicea della Petraia, divenuta residenza di Vittorio Emanuele II, goderne la bellezza e il panorama e trascorrere una serata all’insegna dello svago e della cultura.
 
************************************************************************************
A grande richiesta tornano le
LETTURE AL MUSEO DI CASA SIVIERO,
curate da Sabrina Tinalli
e realizzate in collaborazione con la Regione Toscana

Martedì 26 Agosto ore 20,30 e 21,30
Martedì 02 Settembre ore 20,30 e 21,30

al termine della lettura sarà possibile visitare
la Casa Museo di Rodolfo Siviero
INGRESSO GRATUITO 
con prenotazione obbligatoria fino ad esaurimento di posti
info & prenotazioni dopo le ore 14,00 al n. 333 2284784

Museo di Casa Siviero
Lungarno Serristori 1/3 - Firenze
 




Nessun commento: