Tutto da cambiare, Tonino!

Tutto da cambiare, Tonino!
Tonino è cresciuto ed è a spasso nella rete! Se vuoi puoi seguirlo su Blook Intrecci nella rete. Leggi tutto il libro gratis a puntate!

lunedì 24 aprile 2017

"Agnese odiosa Agnese" di Officine Papage

TEATRO DELLE SPIAGGE

Martedi 25 Aprile ore 21
Speciale eventi per il Giorno della Liberazione

Officine Papage


Di Davide Tolu
Direzione drammaturgica Marco Pasquinucci
Con Stefania Maschio, Marco Pasquinucci e Matteo Manetti
costumi Valentina Albino - audio/luci Andrea Torazza
Regia Marco Pasquinucci
Finalista Premio Fondi. La Pastora 2006, Menzione Premio Letterario Nazionale Il Camaleonte 2006, 3° Premio In Divenire. Teatro Garage e Porto Antico Genova.
 
Come ogni anno il Teatro delle Spiagge dedica un appuntamento al giorno della Liberazione. Per questa Stagione, martedì 25 aprile alle ore 21, il pluripremiato spettacolo di Officine Papage "Agnese odiosa Agnese", ispirato al romanzo "L'Agnese va a morire" di Renata Viganò. Uno spettacolo che parla della Resistenza senza retorica, ma con rispetto per quegli ideali che salvarono l'Italia. Un incontro struggente di due universi distanti, per generazione e provenienza, ma capaci di comprendersi perchè comunque in ascolto l'uno dell'altro.

La vita di Agnese, un'anziana partigiana che da molti anni vive sola e isolata nella sua casa sulla collina, è sconvolta dall'arrivo di un giovane confuso e passionale proveniente dalla città. I due caratteri forti si scontrano ma anche si attraggono nonostante la forte differenza d'età, in modalità impreviste e poetiche. Da che cosa sta fuggendo, Matteo? Forse aiutare il ragazzo rappresenta l'ultima "missione" di Agnese. Forse Agnese è l'unica compagna possibile per Matteo. Il delicato equilibrio è reso ancor più complesso dall'irruzione di uno strano personaggio, nota di esilarante follia metafora della volgarità dei nostri tempi. Agnese Odiosa Agnese è incontro generazionale, celebrazione della memoria ma anche riflessione su una società che ha perduto i suoi ideali. La figura della partigiana si ispira alla protagonista del romanzo "L'Agnese va a morire": a lei quale simbolo che, nel suo tempo, seppe prendere decisioni importanti, si pongono le domande più pressanti dell'oggi.

trailer: https://www.youtube.com/watch?v=g_qhwmdxfSo


Informazioni e prenotazioni
Teatro delle Spiagge
via del Pesciolino (trav.via Pistoiese) Firenze - I°piano Conad
055310230/3294187925/info@teatridimbarco.it


Nessun commento: