Tutto da cambiare, Tonino!

Tutto da cambiare, Tonino!
Tonino è cresciuto ed è a spasso nella rete! Se vuoi puoi seguirlo su Blook Intrecci nella rete. Leggi tutto il libro gratis a puntate!

giovedì 24 maggio 2018

Festival del viaggio 2018

Programma festival Firenze: http://www.festivaldelviaggio.it/site/firenze-2018/

Quest’anno il Ministero dei Beni Culturali ha scelto il cibo come tema portante per la promozione turistica italiana. A guardar bene è una scelta azzeccatissima, perché una delle certezze di questo nostro Paese è senz’altro la cucina, la cosiddetta buona tavola. E nella penisola più bella del Mondo, c’è una regione che in quanto a cibo non è seconda a nessuno: la Toscana.
Il direttore del FESTIVAL del VIAGGIO, lo scrittore Alessandro Agostinelli, insieme all’assessorato al turismo della Regione Toscana e ai tecnici di Toscana Promozione Turistica, ha ideato due giornate che uniscono il tema cibo con la Francigena. Ecco che la Francigena incontra Vetrina Toscana. Ecco così il progetto del festival:
IL CIBO E LA FRANCIGENADue percorsi a piedi tra piatti tipici e ambiente naturaleCon Marco Baglioni ed Elena TorreCamminare sulla Via Francigena per scoprire le bellezze del territorio interno della Toscana e poi sedersi ai tavoli di trattorie tipiche che fanno della stagionalità, del chilometro zero e della produzione locale i punti di forza di una gastronomia apprezzata in tutto il Mondo.
Uniamo il piacere e la bellezza della passeggiata nella natura all’eccellenza culinaria in due giornate di piacere, relax, benessere. Accompagnatori d’eccezione saranno la scrittrice Elena Torre che ha ambientato un suo importante romanzo sulla Via Francigena e la guida ambientale della cooperativa Walden, Marco Baglioni che conosce molto bene tutto il tracciato e le peculiarità del cammino.
I due eventi vogliono unire due aspetti fondamentali del turismo della Toscana, cioè le specialità enogastronomiche e i percorsi sulla Via Francigena. Il progetto di Società Italiana dei Viaggiatori è organizzato in collaborazione con Walden – Viaggi a piedi e con Vetrina Toscana, ed è svolto sotto la supervisione di Toscana Promozione Turistica.
Nello specifico, Vetrina Toscana è il progetto di Regione e Unioncamere Toscana che promuove ristoranti e botteghe che utilizzano i prodotti tipici del territorio. Attraverso l’enogastronomia si parte per un viaggio tra filiera corta, qualità delle produzioni artigianali e territori che porta a scoprire anche angoli meno noti dello straordinario patrimonio storico e culturale di questa regione.
La passeggiata con gli accompagnatori è gratuita. I pranzi sono a pagamento presso i ristoranti.Prenotazioni tramite mail: marco.baglioni@waldenviaggiapiedi.it
Prenotazione tramite telefono: 329.2903283


Domenica 3 giugno – ore 10Raduno presso Pieve a Coiano
(tragitto facile, circa 12 km.)
Arrivo a San Miniato ore 13,20
Pranzo – ore 13,30
San Miniato – Via A. Conti 18/20
Retrobottega della Macelleria Falaschi (Chef Lina Falaschi)
Antipasto misto di salumi
Polpette al ragù di vitello
Contorno
Vinsanto e cantuccini
[costo 25 euro a testa]

Sabato 9 giugno – ore 10Raduno La Villa (da Luciano)
(tragitto facile, circa 14 km.)
Arrivo a Siena ore 13,20
Pranzo – ore 13,30
Siena – Via A. Conti 18/20
Ristorante Bagoga (Chef Pierino Fagnani)
Bruschette e crostini
Pappardelle al cinghiale
Misto di umidi
Patate rifatte
Torta bavarese
Bevande, rosso della casa, caffè
[costo 25 euro a testa]

Nessun commento: