Tutto da cambiare, Tonino!

Tutto da cambiare, Tonino!
Tonino è cresciuto ed è a spasso nella rete! Se vuoi puoi seguirlo su Blook Intrecci nella rete. Leggi tutto il libro gratis a puntate!

martedì 2 settembre 2014

Itinerari trekking per famiglie: escursione nel Parco naturale Puez-Odle-Rasciesa

Escursione nel Parco Naturale Puez-Odle-Rasciesa




Resciesa, agosto 2014 - D.D.
Una cosa che mi ha colpito molto in questa escursione è stato il silenzio. Mentre camminavamo, a un certo punto ho avvertito qualcosa di particolare e questo mi ha spinto a fermarmi, lasciando spaziare la vista sui monti circostanti … mentre rimanevo abbagliata dalla bellezza della natura, ho avuto l’esatta coscienza di cosa fosse quella sensazione provata poco prima: il silenzio. Un silenzio pieno di pace, al quale non siamo più abituati. E’ incredibile quanto sia riposante e rigenerante. Ecco l’itinerario che abbiamo seguito in questa camminata: da Ortisei abbiamo preso la funicolare Resciesa (una sorta di trenino che entusiasmerà i bambini!) e dalla stazione a monte abbiamo seguito il segnavia 35 verso la cappella del Cristo. Il sentiero, a parte una piccola salita iniziale, è piuttosto pianeggiante e privo di difficoltà. Lungo la camminata, davanti al rifugio Utia de Resciesa (2170 m), abbiamo incontrato cavalli e mucche al pascolo.

mucche e cavalli davanti al rifugio, agosto 2014 - D.D.

Dopo una sosta, per ammirare il panorama e i cavalli, abbiamo ripreso a camminare fino alla cappella del Cristo e dopo averla visitata abbiamo deciso di fermarci a mangiare lì vicino, accompagnati dallo scampanio delle mucche al pascolo. La sosta si è rivelata utile anche per raccogliere due mozziconi di sigarette che abbiamo trovato abbandonati nel prato … e su questo lasciamo ogni commento e valutazione a chi sta leggendo. Diremo solo che il tempo di decomposizione di un mozzicone si aggira sui 2 anni (ma alcuni studi dicono anche fino a 12 anni) … si può aver voglia di venire in un Parco Naturale e poi abbandonarci dei rifiuti? Mi pare insensato! Dopo la sosta siamo saliti fino alla grande croce di legno con il Cristo, a 2281 m (cima di Rasciesa di Fuori).  

La croce di legno con il Cristo, Rasciesa di Fuori - D.D.

La salita è un po’ impegnativa se consideriamo le gambette dei bambini, ma con pazienza ce l’abbiamo fatta, aiutati più che altro dalla chimera di accarezzare un beagle che ci precedeva velocemente. A volta la fatica dei bambini è molto relativa: si passa dalla sensazione di non farcela più a una mezza corsetta senza alcun lamento se c’è da raggiungere un obiettivo! Da qui il panorama è straordinario e questa scultura che si staglia contro l’azzurro del cielo è di grande impatto.  
Tornando verso casa - Rasciesa - D.D.

Il vecchio trenino - Ortisei, agosto 2014 - D.D.

Il vecchio trenino - Ortisei, agosto 2014 - D.D.
Mi dispiace, ma per questa escursione non ho i dati del contapassi!
 

Nessun commento: