Tutto da cambiare, Tonino!

Tutto da cambiare, Tonino!
Tonino è cresciuto ed è a spasso nella rete! Se vuoi puoi seguirlo su Blook Intrecci nella rete. Leggi tutto il libro gratis a puntate!

venerdì 5 giugno 2015

Sabato 6 Giugno La Tinaia presenta la sua Mostra di Opere



Sabato 6 Giugno, dalle 10.00 alle 19.00, l'Associazione La Nuova Tinaia, in collaborazione con l'Associazione Giardino di San Jacopino, presenterà al Giardino di Via Maragliano-Via Spontini una selezione delle opere realizzate dai suoi artisti a seguito della visita alla mostra 'Picasso e la modernità spagnola', tenutasi presso Palazzo Strozzi a Firenze.
La Tinaia, che quest'anno celebra i quarant'anni di vita, è sorta nel 1975 quale Centro di Attività Espressive, nato all'interno dell'ospedale psichiatrico di San Salvi, grazie all'iniziativa di un gruppo di operatori che intesero realizzare uno spazio di libera espressione creativa per i ricoverati dei vari reparti.
Sin dalle prime esperienze risalenti agli anni Settanta, la pittura, il disegno, la scultura e la ceramica, fino ad arrivare alla fotografia, sono stati i mezzi attraverso i quali i protagonisti de La Tinaia hanno cercato, attraverso un'attività di pratica e di sperimentazione quotidiana, di comunicare la propria espressività artistica e di trasmettere la profondità di sguardi negati o fatalmente dimenticati nel manicomio di ieri, talvolta irraggiungibili o impediti nella nostra contemporaneità.
Con il passare degli anni La Tinaia, in virtù della sempre maggiore espansione della sua attività, è diventata una solida realtà culturale nel tessuto cittadino, e nel 2002, in accordo con l'ASL 10 di Firenze, è nata l'Associazione La Nuova Tinaia-Onlus, con il compito di gestire il patrimonio artistico e di valorizzare la storia dell'atelier La Tinaia, attraverso la conservazione, esposizione e documentazione delle migliaia di opere finora realizzate.
Grazie alla collaborazione prestata dalle più diverse professionalità, che hanno sostenuto anche a titolo di volontariato l'Associazione, sono state allestite mostre, pubblicati cataloghi, organizzati seminari formativi, avviato un archivio informatico con l'acquisizione digitale delle opere e costruito un museo virtuale nel sito web.
La mostra del 6 giugno costituirà un evento storico sia per La Tinaia, che non ha mai realizzato nel corso degli anni una mostra in locali all'aperto, sia per l'Associazione Giardino di San Jacopino, che è il primo soggetto costituito a Firenze da cittadini volontari con lo scopo di occuparsi dell'autogestione di un'area verde, e che ospiterà per la prima volta una mostra all'interno del proprio giardino.

Nessun commento: