Tutto da cambiare, Tonino!

Tutto da cambiare, Tonino!
Tonino è cresciuto ed è a spasso nella rete! Se vuoi puoi seguirlo su Blook Intrecci nella rete. Leggi tutto il libro gratis a puntate!

giovedì 23 marzo 2017

"Il pigiama verde", di Guia Risari; illustrazioni di Andrea Alemanno; Coccole Books




Ecco un altro bel libro che sicuramente servirà a quei bambini che non sono mai stanchi e non vogliono mai andare a letto! Potranno rispecchiarsi in Andrea, il piccolo protagonista di questo libro. All’arrivo di quel momento speciale, chiamato notte, quando la luna splende nel cielo, l’aria si fa frizzante e i rumori più sordi, non ne vuol sapere di mettersi il pigiama! Allora il babbo decide di fargli un regalo: un pigiama verde … ma non un pigiama qualsiasi, no! Una tuta speciale per vivere mille avventure! Ecco che allora Andrea si lascia convincere a indossarlo, e cullato dalla voce del babbo, parte per incredibili ed emozionanti avventure! Se anche i vostri piccoli sono come Andrea, sapete quindi come fare: la soluzione è un bel pigiamino, “illuminato” dalla magia delle vostre parole, le vostre coccole e un bel libro come questo. Non è che i bambini non vogliono andare a letto perché non sono stanchi, è che vogliono ancora un pezzettino di voi, perché magari non siete stati molto presenti durante la giornata e reclamano attenzioni tutte per loro. Se gliele darete, saranno disposti a lasciarsi scivolare nel sonno e lasciarvi andare alle vostre occupazioni da grandi. Questo libro, oltre a essere adatto per i bambini che iniziano a leggere, per farli esercitare nella lettura, è ancora più adatto a essere letto dai genitori ai bambini. Proprio al momento della buonanotte. Potreste fare una sera per uno: oggi leggo io, domani leggi tu … per partire insieme verso un viaggio dolcissimo. Leggendo, come al solito, altri libri e suggestioni si sono affacciate nei miei pensieri: la poesia di Robert Louis Stevenson “La terra dei libri di avventura”, “L’omino dei sogni” di Gianni Rodari. La fantasia ha bisogno di nutrirsi di storie, e quanti più libri leggerete ai vostri figli, o con i vostri figli, tanto più ricca sarà la loro immaginazione e la loro vita.
Per finire, ma non da sottovalutare, la qualità delle illustrazioni. Andrea Alemanno si è divertito a “giocare” con noi più “grandicelli”, e in un certo senso ha reso le immagini una sorta di gioco “aguzza lo sguardo”. Una bella idea, anche per i bambini, che li porta, invitati dai genitori, a saper osservare, entrare nelle immagini e apprezzare il duro lavoro degli illustratori. La citazione più eclatante è nell’ultima pagina della storia: un poster di Max, re dei mostri selvaggi (tratto dal libro di Sendak “Nel paese dei mostri selvaggi”) … ma ce ne sono molte altre, disseminate qua e là, che non voglio svelarvi per non rovinarvi il divertimento (chissà se anch’io le ho notate tutte?). Potreste cogliere l’occasione di raccontare ai vostri bambini anche le storie legate a queste citazioni-omaggio, una volta che le avrete riconosciute!


Buona lettura, buona “caccia” e buon viaggio nel paese dei sogni!  

Nessun commento: