Tutto da cambiare, Tonino!

Tutto da cambiare, Tonino!
Tonino è cresciuto ed è a spasso nella rete! Se vuoi puoi seguirlo su Blook Intrecci nella rete. Leggi tutto il libro gratis a puntate!

lunedì 9 settembre 2013

Andar per Castelli ... Castel Forte (Trostburg) a Ponte Gardena

Castel Forte oggi è la Sede dell’associazione dei Castelli dell’Alto Adige, ma un tempo è stata la dimora di Friedrick von Wolkenstein e di Katharina von Villanders e la casa natale del nostro ormai conosciuto Oswald! E’ un bellissimo Castello, e anche ai giorni nostri, se vorrete visitarlo, dovrete “conquistarvelo” durando un po’ di fatica, dato che è raggiungibile solo a piedi. Il Castello, infatti, ampliato durante i secoli, sorge in una splendida posizione: sembra quasi che si sia arrampicato per dominare la vallata circostante.
Avete tre modi per arrivare al Castello. Eccoli qui:
1) Da Piazza Von Wolkenstein imboccate Via Trostburg. Dopo poco, la strada asfaltata lascia il posto a una salita molto ripida (lastricato medioevale). Il fattore positivo di questa scelta è che la strada passa attraverso un bosco, quindi sarete riparati dal sole; il fattore negativo è che la salita è davvero molto ripida e faticosa. Calcolate circa 20 minuti di cammino per arrivare al Castello. Tutto sommato sconsiglio questo percorso.
2) Questa scelta, a mio parere la migliore, è su strada asfaltata. A Ponte Gardena, poco dopo il cimitero, trovate Via Castello, che sale dolcemente fino al Castello in circa 30 minuti di cammino. Anche se non avrete il riparo degli alberi (un cappellino vi sarà utile) durerete molta meno fatica. Questa via è percorribile anche con i passeggini.
3) Potete arrivare al Castello a Ponte Gardena con un sentiero trekking, e quindi senza usare la macchina. Da Castelrotto, con il sentiero 1, passando da Tisana, si raggiunge Tagusa (o con il sentiero 2, da Castelrotto a Tagusa). Poco prima di Tagusa si dirama un viottolo che porta al fondovalle, passando davanti alle mura del Castello. Un tavolino e una panchina di legno vi aspettano al vostro arrivo! Tenete presente che dovrete fare pure il ritorno … in salita … non è certo un percorso per famiglie! Potreste optare per andare in macchina fino a Tagusa e fare solo la parte del viottolo che porta al Castello. In questo caso considerate circa 1 ora di cammino e non sottovalutate il dislivello. 
 
Di particolare interesse e bellezza sono: la Stube gotica, gli affreschi, la sala dei Cavalieri in stile rinascimentale (da notare il soffitto a cassettoni) con i ritratti dei vari proprietari del Castello, e le decorazioni della Cappella, che lasciano davvero a bocca aperta per la meraviglia.

Albero genealogico della famiglia Wolkenstein
 
Uno dei dipinti della Cappella
 
Una delle stufe del Castello
 

 
Castel Trostburg
 
Castel Trostburg

 
Al termine del percorso di visita troverete l’esposizione “Castelli – Edifici della storia”: una raccolta di plastici sui Castelli dell’Alto Adige.
Uno dei plastici dell'esposizione
 



Trostburg
I-39040 Ponte Gardena
Via Burgfrieden 22
Tel.: +39 0471 654401
Giorno di riposo: lunedì

Aperto dal Giovedì Santo fino a fine ottobre

 

Nessun commento: