Tutto da cambiare, Tonino!

Tutto da cambiare, Tonino!
Tonino è cresciuto ed è a spasso nella rete! Se vuoi puoi seguirlo su Blook Intrecci nella rete. Leggi tutto il libro gratis a puntate!

lunedì 2 settembre 2013

Itinerari trekking per famiglie all'Alpe di Siusi - da Compaccio a Saltria

Un altro piacevole itinerario da fare con i bambini è il sentiero Hans e Paula Steger sull'Alpe di Siusi, un percorso che nasce da un progetto della fondazione Hans e Paula Steger, che tutela e promuove questa zona come area protetta.
Il sentiero si snoda senza nessuna difficoltà attraverso prati e pascoli fino a Saltria. Lungo il sentiero troverete delle tavole esplicative sulle particolarità di flora e fauna di questa regione (siete in parte nel Parco Naturale Sciliar-Catinaccio) e, cosa ancora più importante per i bambini, avrete la gioia di trovare durante il cammino dei tabelloni molto belli e colorati sui quali leggere l'emozionante avventura di "Partschott", il guardiano della foresta di caccia di Re Laurino, che si occupava dei cervi e fagiani bianchi brillanti del Re. Quando il Re Laurino trasformò in pietra il suo meraviglioso Rosengarten, si dimenticò del povero Partschott, che fu condannato a vivere solo nella foresta.
Ma torniamo al nostro percorso! Questo sentiero porta da Compaccio (1.850 m. - ci arrivate prendendo la cabinovia da Siusi, oppure anche in macchina, purché arriviate al parcheggio di Compaccio entro le 9.00 perché durante i periodi di stagione turistica la strada per salire all'Alpe di Siusi rimane chiusa al traffico giornaliero dalle 9.00 fino alle 17. Il ritorno da Compaccio verso valle invece non è soggetto a restrizioni di orario) fino a Saltria (1.690 m.). Dovete seguire il segnavia 30, sentiero Hans e Paula Steger e lo potete fare anche con i passeggini (anche se qualche punto è un po' difficoltoso per i passeggini classici; meglio per quelli più moderni a tre ruote). Il panorama è stupendo: il Sassolungo e il Sassopiatto vi accompagnano lungo il cammino.
 
una delle tavole che narrano la leggenda di Partschott

panorama lungo il sentiero Hans e Paula Steger
 
 
Compaccio - albergo Steger Dellai - malga Ritsch - Saltria - tempo di percorrenza circa 1 ora e mezzo (considerando sempre il passo dei bambini e qualche piccola sosta)
 
A Saltria, volendo, potete decidere di prolungare la vostra gita prendendo la seggiovia Florian per arrivare alla Baita Williams Hutte. In caso invece siate stanchi, un comodo bus vi riporta da Saltria a Compaccio.
 
Felice cammino! 
 
L'ideina in più: I giorni di vacanza in montagna possono essere una bella occasione per leggere ai bambini le meravigliose storie delle Dolomiti. Un bel libro, che ho comprato quest'anno a Castelrotto, è "Leggende del Sudtirolo narrate ai bambini" di Marianne Ilmer Ebnicher, con gli splendidi disegni di Brigitte Seiwald (ed. Spectrum). La prima leggenda narrata è appunto quella di Re Laurino ed il suo roseto (anche se, almeno in questo libro, il povero Partschott non è citato! Anche loro l'hanno dimenticato!)

Nessun commento: