Tutto da cambiare, Tonino!

Tutto da cambiare, Tonino!
Tonino è cresciuto ed è a spasso nella rete! Se vuoi puoi seguirlo su Blook Intrecci nella rete. Leggi tutto il libro gratis a puntate!

mercoledì 4 settembre 2013

Itinerari per famiglie all'Alpe di Siusi: pronti per ricaricarvi sul Bullaccia?

Eccoci alla nuova proposta trekking, con la speranza che vi siate allenati un po', dato che questa è sicuramente la più impegnativa fra le escursioni che vi sto descrivendo in questi giorni.
 
Alla partenza, a Compaccio, vi trovate già alla vostra prima scelta: o prendete il sentiero 14 per arrivare alla piattaforma panoramica Engelrast o, più comodamente, vi avviate alla cabinovia 3 Telemix Puflatsch/Bullaccia (i bambini fino a 8 anni non pagano - gli orari di apertura estivi vanno dalle 9.00 alle 17.00). Se avete al seguito dei bambini vi consiglio senz'altro quest'ultima soluzione. Dopo una sosta alla piattaforma panoramica, dove lo sguardo spazia a 360 gradi fra le montagne, ci incamminiamo sul sentiero "PU" fino ad arrivare ad altri tre punti panoramici: la Croce Filln, dove potete allungare lo sguardo sulla Val Gardena, le Panche delle Streghe (fate attenzione a non "perderle" lungo il sentiero) e la Croce Goller. 
Sul percorso, per mangiare o fare uno spuntino, trovate la baita Arnika (chiusa il sabato), la baita Puflatschhutte (aperta tutti i giorni) o la stazione a monte del Bullaccia. Il percorso non presenta particolari difficoltà, ma è piuttosto lungo ed i bambini potrebbero trovarlo impegnativo. Prevedete alcune soste e una buona scorta d'acqua. Pare comunque che il Bullaccia, oltre ad offrire panorami meravigliosi, sia anche un luogo mistico di grande energia. Quindi, che dire ... cercate di sintonizzarvi su questa corrente energetica per completare il percorso!   


Sul Bullaccia


Alla stazione a monte del Bullaccia ... streghe in agguato!

Compaccio - Piattaforma Engelrast - Croce Filln - Panche delle Streghe - Croce Goller - tempo di percorrenza circa 3 ore.

Nessun commento: