Tutto da cambiare, Tonino!

Tutto da cambiare, Tonino!
Tonino è cresciuto ed è a spasso nella rete! Se vuoi puoi seguirlo su Blook Intrecci nella rete. Leggi tutto il libro gratis a puntate!

martedì 8 marzo 2016

Dalla "Compagnia dei cammini" una segnalazione importante. Mestre, 9 marzo 2016

"Minori in difficoltà in cammino

Il camminare può anche salvare dalla cattiva strada i giovani in difficoltà, o minori devianti. È un’esperienza bellissima, che esiste in tanti paesi del mondo, le esperienze che conosciamo meglio sono quella belga e quella francese. Il giudice minorile offre al minore una alternativa al carcere: mettersi in cammino per 1000 chilometri, due mesi di cammino, accompagnato da un operatore educatore, e quel cammino piano piano agisce nel profondo, tira fuori al ragazzo o alla ragazza la sua parte migliore, e i risultati sono sorprendenti, quasi nessuno di loro torna più a delinquere. Esiste anche un bel film, intitolato La retta via, di Roberta Cortella e Marco Leopardi.
In Italia ancora non ci siamo riusciti a fare qualcosa di simile, in Italia si sa, è tutto più difficile, con la burocrazia…
Ma c’è chi ci prova, anche noi ci dedicammo impegno in passato, ora un gruppo di persone, tra cui Isabella Zuliani, stanno lavorando a stretto contatto con Bernard Ollivier, il famoso scrittore, e la sua associazione francese Seuil, L’appuntamento è per il 9 marzo a Mestre, ci sarà un incontro con il direttore di Seuil, il francese Paul Dell’Acqua, per cercare le strade affinché anche in Italia si possa avere questo bellissimo esperimento sociale. È aperto a tutti e tutte, andate, se riuscite, dalle 9.30 alle 12.30 presso la sala della Municipalità in via Sernaglia n.43, a 500 metri dalla stazione ferroviaria di Mestre. Per info: presentazione progetto “Un minore in cammino” e isabella.zuliani@gmail.com"
Fonte: newsletter della Compagnia dei Cammini

Nessun commento: