Tutto da cambiare, Tonino!

Tutto da cambiare, Tonino!
Tonino è cresciuto ed è a spasso nella rete! Se vuoi puoi seguirlo su Blook Intrecci nella rete. Leggi tutto il libro gratis a puntate!

mercoledì 22 ottobre 2014

Scrittura creativa: ci siamo ricordati di mangiare?


Pegaso - Jan Boeckhorst
Quando scriviamo, attingiamo a tutte le nostre abilità e motivazioni, ma spesso proviamo il terribile impulso di rimandare il nostro appuntamento con la scrittura. Nel precedente post “Aiuto! Dove trovo il tempo per scrivere?” del 10/10/2014, abbiamo conosciuto (o riconosciuto …) i temibili nemici che ci allontanano dalla scrivania, però mi sono accorta che, in effetti, manca ancora qualcosa su cui porre attenzione: ci siamo presi cura di noi stessi? Se siamo stanchi, affamati, stressati o presi da grandi problemi, non possiamo accusarci di essere pigri! Certo, non possiamo sempre aspettare il momento ideale (altrimenti non arriverà mai …), ma trattarci con più gentilezza sì! Quindi non trascuriamoci: mangiamo regolarmente, beviamo (sapevate che bere migliora le nostre prestazioni intellettuali?), teniamoci un po’ in esercizio (avete letto il libro di Murakami “l’arte di correre”? Se vi sembra eccessivo, basta anche solo ballare, in casa, come facevamo da adolescenti o uscire a fare una passeggiata), e cerchiamo di fare di tutto per essere felici. Un’altra buona idea è cominciare a tenere un diario, che aiuta a fare spazio e a chiarire i nostri pensieri. Cos’altro per aiutare la creatività? Potremmo ad esempio:

-      Guardare un bel film (io tengo via via una lista di buoni titoli a cui attingere: mi segno i film di cui mi parlano bene gli amici o mi baso sulle recensioni o articoli di giornale. A proposito: avete qualche consiglio da dare?);

-      Leggere (narrativa, saggi, poesie, haiku: quello che v’ispira di più sul momento);

-      Sfogliare cataloghi di arte o fotografia;

-      Ascoltare la musica (possibilmente in relax, senza fare altro, lasciando solo vagare la mente).

Di solito sono tutte attività che stimolano la voglia di scrivere e che possono suggerire alla vostra mente immagini utili a ideare nuove trame e personaggi.

Però, ripeto, prima di pretendere che la macchina faccia trecento chilometri, assicuratevi di aver fatto benzina …

Nessun commento: