Tutto da cambiare, Tonino!

Tutto da cambiare, Tonino!
Tonino è cresciuto ed è a spasso nella rete! Se vuoi puoi seguirlo su Blook Intrecci nella rete. Leggi tutto il libro gratis a puntate!

venerdì 8 aprile 2016

Le visite di ArteMia di aprile: fra Lamporecchio, Prato e Montevarchi



SABATO 23 APRILE ritrovo ore 15.00
BIS! VILLA MERRICK, LA VILLA DELL'AMERICANA...
Dove: Via Montalbano 174, Lamporecchio - PISTOIA.

Contributo: € 8,00 euro a persona + 5,00 euro di contributo alla villa. 
 

Un luogo unico, un'apertura esclusiva, una villa con una storia incredibile... Sul colle del Montalbano esiste un luogo dove il tempo si è fermato. Una villa appartenuta ad una nobildonna americana che alla fine dell'800 fece di quel luogo il suo rifugio. Tutto è rimasto come allora, gli arredi, gli abiti, l'atmosfera... Laura fece arredare le stanze della sua nuova villa di campagna secondo il gusto eclettico del tempo, uno stile pieno di fascino rimasto intatto ancora oggi.

Prenotazione obbligatoria:
340 510 1749
artemiaprato@gmail.com

 


DOMENICA 24 APRILE 
dalle ore 16.30 alle ore 18.30

"Libri… uno sguardo su Prato"
"Philippe Gratin e la Maya Desnuda"

lettura e laboratorio, da un testo di Claudio Comini ed. Lapis (2001). Focus: un giallo: un'indagine investigativa sul furto di opere d'arte.
In città: il furto della Sacra Cintola, fra leggende e realtà...


Dove: Sezione Ragazzi e Bambini, Biblioteca comunale Lazzerini
Via Santa Chiara, 24 - PRATO.
Destinatari: bambini in età 10 - 13 anni.
È necessaria la presenza di un genitore.
INGRESSO LIBERO
 

Nell'ultimo degli appuntamenti alla Biblioteca Lazzerini cercheremo di destreggiarci tra le pagine di un giallo... Da bravi detective cercheremo indizi e prove e metteremo alla prova il nostro intuito risolvendo anche il giallo che attanaglia la Biblioteca... Il focus sulla città stavolta ci porterà a conoscere meglio la famosa storia di Musciattino e del furto della Sacra Cintola! 

SABATO 30 APRILE ritrovo ore 15.00

UNA VILLA DA OSCAR! LA VILLA DEL NONNO.
Dove: Villa Masini, Via del Pestello 22-24, Montevarchi (AR).
Contributo: € 8,00 euro a persona + 5,00 euro di contributo alla villa. 

 

C'è stato un tempo in cui Montevarchi, il più grande centro del Valdarno in Provincia di Arezzo, era una cittadina industriale di prim'ordine, famosa per la produzione di cappelli di feltro. A celebrazione della fortuna raggiunta grazie alla sua attività imprenditoriale, il proprietario di una delle fabbriche di cappelli della cittadina, Angelo Masini, volle costruire una Villa nei pressi dei suoi stabilimenti. Il bellissimo edificio venne costruito dal 1924 al 1927 secondo i canoni dello stile Liberty, dell'eclettismo e dell'Art Déco. Proprio qui Roberto Benigni scelse di girare alcune scene de "La Vita è Bella" (la casa dove vive Guido nel film è infatti Villa Masini).

Prenotazione obbligatoria:
340 510 1749
artemiaprato@gmail.com

Nessun commento: